Chiama ora!Prenota ora!

Scopri le ricette che di settimana in settimana lo chef del ristorante Torre Platta propone per te…

divertiti a preparare i nostri piatti per i tuoi amici e la tua famiglia

 

spaghettone cacio, pepe e taratufi

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 gr. Spaghettone fresco
  • 15 gr. Pepe nero in grani
  • 20 gr. Burro
  • 400 gr. Tartufi
  • 100 ml. Panna fresca da cucina
  • 50 ml Latte
  • 80 gr. Pecorino di fossa
  • Prezzemolo
  • Aglio
  • Olio

Procedimento:

  1. Preparazione della fonduta: unire panna, latte e pecorino e cuocere il tutto a bagno maria, fin quando il pecorino si è sciolto ed amalgamato. Dopodichè frullare il tutto
  2. Aprire i tartufi in una pentola con aglio, olio e prezzemolo, sgusciarli e filtrare l’acqua 
  3. Portare a cottura lo spaghettone per circa 6 minuti in una pentola a parte.
  4. Saltare lo spaghettone in una padella con il burro, il pepe in grani precedentemente battuto, l’acqua di mare e la fonduta.
  5. Alla fine della cottura aggiungere i tartufi e pecorino grattugiato

genovese e' purp...

Ingredienti per 4 persone:

  • 280 gr. Candele
  • 150 gr. Cipolle dorate
  • 250 gr. di Polpo
  • 50 gr. Pomodorini
  • 50 gr. Carote
  • 80 gr. Sedano
  • Pepe
  • Prezzemolo

Procedimento:

  1. Tagliare le cipolle a Julienne
  2. Pulire e tagliare il polpo a pezzetti
  3. Cuocere il polpo per circa 5 minuti a fiamma bassa in una pentola con il coperchio.
  4. Aggiungere le cipolle,  sempre a fiamma lenta, cuocere per 40 minuti.
  5. Aggiungere carote, sedano e pomodorini a pezzettini. Cuocere per altre 3 ore il tutto a fiamma lenta. Tenere sempre coperta la pentola e girare il sugo di tanto in tanto.
  6. Appena pronto il sugo (dopo circa 4 ore) in un’abbondante pentola portare a cottura le Candele per circa 8 minuti
  7. Appena la pasta è pronta saltarla in padella con il sugo precedentemente preparato
  8. Impiattare la pasta aggiungendo pepe e prezzemolo

pasta e piselli della tradizione

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr. Fettuccie di Gragnano
  • 50 gr.   Guanciale di maiale
  • 400 gr. Piselli freschi
  • 1 Uovo
  • 2 Cipollotti
  • Parmigiano Reggiano
  • Pecorino Romano
  • Menta
  • Brodo Vegetale
  • Basilico

Procedimento:

  1. CREMA DI PISELLI : Soffriggere n.1 cipollotto a fiamma bassa, aggiungere 200 gr. di piselli freschi e farli rosolare, dopodiché portare a cottura aggiungendo 2 cucchiai di brodo vegetale. Frullare il tutto con qualche fogliolina di menta.
  2. PREPARAZIONE DEL SUGO: Far rosolare in una padella n.1 cipollotto, dopodiché far soffriggere 160 gr. di piselli freschi  per alcuni minuti, aggiungere 2 cucchiai di brodo vegetale e far cuocere per circa 15 minuti.
  3. In un’altra padella far rosolare il guanciale  ed aggiungere il contenuto del punto 2.
  4. In abbondante acqua salata portare a 3/4 di cottura le fettuccie, colare la pasta e terminare la cottura nella padella del punto 3; mantecare il tutto con pecorino, parmigiano e basilico, in fine aggiungere un uovo battuto.
  5. IMPIATTARE: riscaldare la crema di piselli, poggiarla sul fondo del piatto ed aggiungere la pasta; decorare con 2 fettine sottili di guanciale ed una foglia di basilico.

 

 

 

 

il menu

la cantina